Facebook _ Event Photo (Ottaviano - Centazzo) + Martinellijazz rail

Ancona | Marche | Francesco Martinelli incontra… Roberto Ottaviano e Andrea Centazzo

Sala delle Polveri della Mole Vanvitelliana Banchina Giovanni da Chio, 28, 60121 Ancona AN

Prima tappa giovedì 01 luglio nelle Marche con un evento presentato dall’Associazione Spaziomusica – già organizzatrice di Ancona Jazz – presso la Sala delle Polveri della Mole Vanvitelliana, edificio settecentesco, nato come lazzaretto, poi convertito ad altri usi e diventato infine centro culturale, che rappresenta uno dei monumenti simbolo della città.

“Utopie positive degli anni ’70”
e presentazione del libro “Conversazioni con Steve Lacy” di Jason Weiss

Dopo gli incontri della passata edizione, tutti di grande interesse, Francesco Martinelli, uno dei massimi studiosi di jazz in Italia, prosegue la sua indagine sulla storia della musica afroamericana concentrandosi su nuovi tre orizzonti stilistici. Il primo riguarda il “free” e l’avanguardia in generale, in cui sarà quanto mai vivo e pregnante il confronto con Roberto Ottaviano e Andrea Centazzo, tra i principali esponenti di questi linguaggi. Poi seguirà l’incontro con Barbara Casini e Roberto Taufic basato sul rapporto tra Brasile e il Jazz, e viceversa, grazie alla presentazione del libro di Barbara “Se tutto è musica”, serie di interviste ad importanti figure, soprattutto compositori, che hanno dominato la scena sudamericana dalla bossa nova in avanti.  Per finire, Ancona Jazz è particolarmente orgogliosa di ospitare il grande regista Pupi Avati, il quale parlerà con Francesco sull’influenza del jazz, nel suo caso il jazz tradizionale, nel cinema, attraverso aneddoti e immagini di suoi film.

Ingresso libero con prenotazione consigliata presso info@anconajazz.com; tel. 347.6941597

 

Ancona

Sala delle Polveri della Mole Vanvitelliana

> ore 19,00