Foto Trio

Ancona | Marche | Pinheiro, Ineke, Cavalli Trio “Turn Out the Stars”

Corte della Mole Vanvitelliana Banchina Giovanni da Chio, 28, 60121 Ancona AN

Altra tappa domenica 18 luglio nelle Marche con un evento presentato dall’Associazione Spaziomusica – già organizzatrice di Ancona Jazz – presso la Corte della Mole Vanvitelliana, edificio settecentesco, nato come lazzaretto, poi convertito ad altri usi e diventato infine centro culturale, che rappresenta uno dei monumenti simbolo della città.

Attenzione: in caso di maltempo l’intera serata avrà luogo all’Auditorium della Mole Vanvitelliana, al coperto con aria condizionata, stessa ora.

Eric Ineke, olandese di settantaquattro anni, può essere considerato uno dei massimi batteristi europei. Il suo percorso artistico è, infatti, costellato di collaborazioni prestigiose, pur essendo spesso leader di un proprio gruppo. In carriera ha accompagnato Dexter Gordon, Dave Liebman, Barry Harris, George Coleman, Shirley Horn e numerosi altri, sia in concerti che in realizzazioni discografiche. Sapienza, classe strumentale e capacità di adeguarsi ad ogni situazione fanno di Eric Ineke uno dei batteristi maggiormente richiesti, sempre in eccellente stato di forma. Prova evidente è questo trio trasversale, completato da un musicista portoghese e da un italiano, che ha trovato un comune terreno d’intesa sì in brani originali, ma in particolare nella riproposizione di standard immortali con una freschezza negli arrangiamenti da meritare il più attento ascolto. La mancanza di uno strumento armonico come il pianoforte non limita i tre, anzi ne amplifica le qualità solistiche evidenziando soprattutto le doti ritmiche di Ineke, qui più che altrove memore del suo maestro Elvin Jones. E tuttavia la tavolozza del trio è molto ampia, . Ecco quindi un trio pregevole, elegante e pieno di swing, colto e comunicativo. Nella sua dimensione, una delle più intriganti soprese nel panorama jazzistico europeo degli ultimi anni. Ne è prova il secondo disco in uscita, dedicato a Bill Evans, e che verrà presentato in questa occasione. “Il trio perfettamente integrato …. trasforma ad arte la musica del pianista Bill Evans, così come due classici del libro di songs. Dall’apertura elegantemente disinvolta “You Must Believe In Spring” di Michel Legrand, c’è una leggera leggerezza di tocco in tutto l’album, senza alcuna sfumatura di incisività – come testimonia il vivace “Peri’s Scope”, con la batteria di Ineke che sostiene vigorosamente il ritmo vivace del chitarrista, o il passo agile di “Interplay”, con il suo assolo di basso elastico. C’è una luminosità fluttuante nel modo di suonare di Pinheiro che pervade particolarmente l’abbinamento di “Turn Out the Stars” di Evans con “Time Remembered”, con i pedali di sustain e volume portati in un gioco seducente, creando echi spaziali, dietro i quali basso e batteria borbottano e sferragliano liberamente. C’è anche un elegante lavoro a pedale, nell’elegante planata del più vicino Bernstein, “Some Other Time”. (Jim Gilchrist, The Scotsman, 2021)”

Ingresso intera serata: euro 10,00 + diritti prevendita (posti limitati)
Prevendita presso
Casa Musicale, c.so Stamira 68, Ancona
Circuito Vivaticket
online: www.vivaticket.it

Considerata la capienza limitata dei posti disponibili causa misure anti covid, si consiglia vivamente di acquistare i titoli d’ingresso in prevendita, seguendo le modalità proposte da vivaticket per ogni diverso evento
info@anconajazz.com
www.anconajazz.com
www.marchejazznetwork.it
T 350.0214370
facebook: @anconajazz

 

Ancona

Auditorium della Mole Vanvitelliana

> ore 20,00