245394072_4707470092598800_8476923882883403888_n

Barga – Gallicano (LU) | Toscana | Orchestrino

Mologno, stazione di Barga/Gallicano

BargaJazz nasce nel 1986 come concorso di arrangiamento e composizione per orchestra Jazz. Negli anni, accanto a questo, si sono affiancate molte altre iniziative collaterali. All’interno del progetto JazzRail BargaJazz promuoverà una serie di concerti nelle stazioni della storica linea Lucca – Aulla che attraversa la Valle del Serchio e la Garfagnana. Tre le stazioni individuate sulla linea: Borgo a Mozzano, Barga/Gallicano, Ghivizzano/Coreglia. I concerti si sono tenuti a ottobre nell’arco di 3 domeniche. I concerti sono stati nel pomeriggio in modo da consentire ai partecipanti di poter utilizzare il treno per recarsi agli eventi. Abbinati ai concerti mercatini artigianali, prodotti tipici insieme a visite guidate alle varie località. I partecipanti hanno potuto visitare i borghi e musei delle varie località in attesa del concerto vero e proprio. E’ stato possibile pranzare in ristoranti convenzionati con menu a base di prodotti tipici a cura della Comunità del Cibo della Garfagnana.

Borgo a Mozzano: “Dedicato a Chet”. Nel paese di Borgo a Mozzano ha abitato negli anni sessanta per alcuni mesi il trombettista Chet Baker ed il concerto sarà dedicato alla sua musica. Note Noire Quartet con Ruben Chaviano al violino, Mirco Capecchi al contrabbasso, Tommaso Papini alla chitarra, Roberto Beneventi alla fisarmonica.

Mologno (Barga/Gallicano): L’Orchestrino, una coinvolgente mini street band con Beppe Scardino al sax baritono, Tony Cattano al trombone, Filippo Ceccarini alla tromba, Alessandro Froli al sax tenore, Daniele Paoletti e Simone Padovani alle percussioni

Ghivizzano/Coreglia: Magicaboola Brass Band, una delle street band più apprezzate d’Italia capitanata da Alessandro Riccucci.

Domenica 10 ottobre alle ore 16 in Mologno, presso la stazione di Barga/Gallicano, con l’Orchestrino. La coinvolgente band livornese, composta da fiati e percussioni, vede tra le sue fila Beppe Scardino al sax baritono, Tony Cattano al trombone, Filippo Ceccarini alla tromba, Alessandro Froli al sax baritono, Daniele Paoletti e Simone Padovani alle percussioni.

Il progetto “Jazz Rail” è stato realizzato in Valle del Serchio con la collaborazione dei comuni di Barga, Coreglia e Borgo a Mozzano e del comitato paesano di Mologno. A livello nazionale vede il coinvolgimento di sette festival di jazz, tra cui BargaJazz, con il coordinamento della rete dei festival “I-Jazz” ed il cofinanziamento del Ministero della Cultura.

La partecipazione ai concerti Jazz Rail è gratuita. Per info: www.bargajazz.itinfo@bargajazz.it