Barga per concerto 17.10.21

Ghivizzano/Coreglia (LU) | Toscana | Magicaboola Brass Band

Stazione di Ghivizzano/Coreglia

BargaJazz nasce nel 1986 come concorso di arrangiamento e composizione per orchestra Jazz. Negli anni, accanto a questo, si sono affiancate molte altre iniziative collaterali. All’interno del progetto JazzRail BargaJazz promuoverà una serie di concerti nelle stazioni della storica linea Lucca – Aulla che attraversa la Valle del Serchio e la Garfagnana. Tre le stazioni individuate sulla linea: Borgo a Mozzano, Barga/Gallicano, Ghivizzano/Coreglia. I concerti si sono tenuti a ottobre nell’arco di 3 domeniche. I concerti sono stati nel pomeriggio in modo da consentire ai partecipanti di poter utilizzare il treno per recarsi agli eventi. Abbinati ai concerti mercatini artigianali, prodotti tipici insieme a visite guidate alle varie località. I partecipanti hanno potuto visitare i borghi e musei delle varie località in attesa del concerto vero e proprio. E’ stato possibile pranzare in ristoranti convenzionati con menu a base di prodotti tipici a cura della Comunità del Cibo della Garfagnana.

Borgo a Mozzano: “Dedicato a Chet”. Nel paese di Borgo a Mozzano ha abitato negli anni sessanta per alcuni mesi il trombettista Chet Baker ed il concerto sarà dedicato alla sua musica. Note Noire Quartet con Ruben Chaviano al violino, Mirco Capecchi al contrabbasso, Tommaso Papini alla chitarra, Roberto Beneventi alla fisarmonica.

Mologno (Barga/Gallicano): L’Orchestrino, una coinvolgente mini street band con Beppe Scardino al sax baritono, Tony Cattano al trombone, Filippo Ceccarini alla tromba, Alessandro Froli al sax tenore, Daniele Paoletti e Simone Padovani alle percussioni

Ghivizzano/Coreglia: Magicaboola Brass Band, una delle street band più apprezzate d’Italia capitanata da Alessandro Riccucci.

Seconda tappa Ghivizzano/Coreglia domenica 17 ottobre alle ore 16 con la Magicaboola Brass Band, una delle street band più apprezzate in Italia capeggiata da Alessandro Riccucci.

Secondo appuntamento per il progetto Jazz Rail che prevede concerti di qualità presso le stazioni della linea Lucca-Aulla .

Domenica 17 ottobre alle ore 16 presso la stazione di Ghivizzano-Coreglia si esibirà la MagicaBoola Brass Band, una delle street band più apprezzate in Italia capeggiata da Alessandro Riccucci.

Proseguendo la lunga tradizione delle Marchin’ Band di inizio Novecento, la MagicaBoola Brass Band assume tutte le caratteristiche di una moderna Street Band grazie ad una formazione composta da fiati e ritmica: trombe, trombone, sassofoni, sousafono, cassa, rullante, percussioni. L’intento è quello di proseguire il percorso stilistico avviato fin dalle prime formazioni di New Orleans, proponendo contaminazioni di jazz, blues, etnica, hip hop, funk e della canzone popolare in ogni sua forma. Per questo le composizioni originali si affiancano alle rivisitazioni di molte cover.

Il background dei musicisti è tra i più vari: vi sono esperienze in formazioni jazzistiche, blues, rock ma anche classiche. Ciò che però accomuna tutti è la lunga esperienza frutto di anni di esibizioni in strada. La parte musicale, quindi, non può costituire l’unica peculiarità degli spettacoli della Magicaboola Brass Band. Al motto de: “La musica, il ballo, l’improvvisazione non sono fondamentali … il coinvolgimento del pubblico è l’unico elemento indispensabile”, all’esecuzione musicale si accompagnano coreografie e sketch dando vita ad un mix unico e travolgente.

Il progetto “Jazz Rail” è stato realizzato in Valle del Serchio con la collaborazione dei comuni di Barga, Coreglia e Borgo a Mozzano e del comitato paesano di Mologno. A livello nazionale vede il coinvolgimento di sette festival di jazz, tra cui BargaJazz, con il coordinamento della rete dei festival “I-Jazz” ed il cofinanziamento del Ministero della Cultura. Obiettivo del progetto è la valorizzazione e rivitalizzazione delle linee ferroviarie secondarie e delle piccole stazioni.

Il progetto “Jazz Rail” è stato realizzato in Valle del Serchio con la collaborazione dei comuni di Barga, Coreglia e Borgo a Mozzano e del comitato paesano di Mologno. A livello nazionale vede il coinvolgimento di sette festival di jazz, tra cui BargaJazz, con il coordinamento della rete dei festival “I-Jazz” ed il cofinanziamento del Ministero della Cultura.

La partecipazione ai concerti Jazz Rail è gratuita. Per info: www.bargajazz.itinfo@bargajazz.it